A.S.S.C. Casal Monastero (RM) - Articoli: Uscita 12 - Dicembre 2011
A.S.S.C. Casal Monastero (RM)
  Articoli     
« »
 

Visitatori
Visitatori Correnti : 15
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 776
Ultimo iscritto : jonnyghost
Lista
 
 Messaggi privati: 350
 
 Commenti: 1970
 
 Galleria immagini: 1005
 Immagini viste: 1712071
 
 Download: 371
 Totale scarichi: 62246
 
 Articoli: 18
 Pagine: 177
 Pagine lette: 318078
 
 Notizie: 849
 
 Sondaggi: 14
 
 Preferiti: 146954
 Siti visitati: 407869
 
 Post sui forum: 7762
 
 Libro degli ospiti: 6
 
 Eventi: 1

Foto Gallery

Photo Gallery
Mini Torneo Calcio a 5 2009 - 2 (3575)



Link Utili
06 Blog (17458)
A.M.A. Roma (2878)
Abitare a Roma (3485)
ACEA S.p.A. (5350)
Aequa Roma (2967)
Agenzia delle Entrate (2057)
Ansa (3932)
Ass. Ruotalibera (2032)
ATAC (1958)
Bimbimbici (1777)
Centrale del Latte (2369)
Comitati della Tiburtina (2678)
Comune di Roma (4585)
Comuni.it (2542)
ENEL (2774)
FIAB (2897)
Il Messaggero (6928)
INPS (2891)
IV Municipio (Ex V) (5187)
La Repubblica (6799)
Leggo (5961)
Moduli.it (2942)
Muoversi a Roma (2458)
Naviga Roma (3164)
Parrocchia Sant'Enrico (3319)
Portale Automobilista (2778)
Poste Italiane (3620)
Provincia di Roma (2921)
Regione Lazio (4210)
ReTake Roma (2016)
Risorse per Roma (3587)
Roma Capitale (2098)
Roma Meteo (2699)
Roma Metropolitane (4598)
Roma nel Mondo (1978)
Roma Notizie (2430)
Roma Segreta (2585)
Roma Sparita (1437)
Roma SPQR (1948)
Roma Tiburtina (2859)
Roma Today (32326)
Roma Uno (2794)
Skyscrapercity (14119)
Telecom Italia (2850)
Tesori di Roma (2066)
Traffico G.R.A. (2538)

Browser Web

Sito ottimizzato per
 
 


 
Uscita 12 - Dicembre 2011
Inserito il 15 dicembre 2011 alle 08:22:18 da Administrator.

COSA VUOI DI PIU’ DALLA VITA?

Questo tormentone pubblicitario ci torna utile per spiegare come a volte sia importante sapersi accontentare di ciò che si ha o di ciò che si è raggiunto con grandi sacrifici, come in questo caso.
L’inaugurazione della scuola media arriva, infatti, dopo tanti anni d’attesa, e questo è vero, ma rappresenta ugualmente un punto d’arrivo importantissimo per il quartiere, anche per coloro i cui figli sono ormai grandi e che le medie, purtroppo, hanno dovuto frequentarle in istituti lontani da qui.
Questo perché la nuova scuola è un’opera fondamentale, che oltre ad essere utile per la formazione dei ragazzi sarà anche un luogo d’aggregazione per tutti i cittadini, un centro catalizzatore d’interessi diversi, dove i genitori potranno scambiare quattro chiacchiere o magari assistere ad uno spettacolo nell’auditorium, mentre i loro ragazzi saranno impegnati nello sport o in altre attività culturali.
Insomma, il quartiere inizia a prendere forma e abbandonerà presto quell’aspetto da “landa desolata” che lo ha caratterizzato sinora.
Noi del Comitato abbiamo lavorato sodo per ottenere questa struttura, martellando letteralmente le istituzioni per realizzarla e, adesso che è pronta, non abbiamo neanche il tempo per assaporarne la soddisfazione che subito un altro problema ci si para davanti e va affrontato col giusto piglio e con rinnovato entusiasmo perché ne va del futuro dei nostri figli.
Infatti, la questione del dimensionamento scolastico, che prevede la fusione di più istituti fino a raggiungere un minimo di mille alunni, tiene col fiato sospeso le 55 famiglie che hanno scelto di iscrivere i propri ragazzi alla Fellini, fiduciosi del trasferimento nella nuova scuola, e preoccupa moltissimo anche quei genitori che questa scelta dovranno farla da qui a due mesi.
La proposta di “un anno sabatico” d’attesa per verificare i nuovi flussi scolastici, che si verranno a determinare con l’apertura della scuola media e anche dell’elementare, ci sembra buona, ma non sappiamo se sarà percorribile. La scelta iniziale, di rendere questa nuova scuola una succursale della F. Fellini, è sicuramente la migliore.
Occorrerà valutare bene tutti gli aspetti della problematica, prima di decidere accorpamenti affrettati che potrebbero scombinare percorsi didattici avviati o addirittura frazionare interi istituti con insegnati costretti a drastiche scelte di sede.
Tutto questo però va fatto in fretta, perché proprio in questi giorni sarà discussa ed approvata una nuova Delibera di Giunta Comunale sull’argomento e non possiamo non far sentire la nostra voce.
Il CdQ, pertanto, sta seguendo con trepidazione l’evolversi della situazione, ascoltando genitori e docenti e collaborando con le istituzioni chiamate a decidere su un argomento davvero delicato.
Ma ora è tempo di festeggiare il lieto evento, dopo 15 anni d’attesa, vede la luce la prima delle “Tre Scuole Belle a Roma”, costata oltre 4 milioni di euro, un fiore all’occhiello per la città, che quindi, gelosamente e orgogliosamente, dovremo saper custodire.

Alessandro Zaghini
Presidente dell’A.S.S.C. Casal Monastero
Il Comitato dei “Sempre Attivi”


 
  BREVE CRONISTORIA DELL’OPERA >>

 
Log in
Username
Password
Memorizza i tuoi dati:

Seguici su Facebook

Scrivere al Comitato

E-Mail


E-Mail Certificata (PEC)


Form di Contatto


Social Network


Decoro Urbano

Lavori in corso

Progetti:

 ADSL

 Aree Verdi

 B. Antirumore

 Centrale del Latte

 Elettrodotti

 Linee ATAC

 Piano di Zona

 Pista Ciclabile

 Scuole

 TPL e Metro B

 Viabilità


Notizie Varie

Direttivo:
 Assemblea 2015
 Assemblea 2014
 Assemblea 2012
 Assemblea 2010
 Assemblea 2009

Iniziative Speciali:
 Guerrilla Gardening

Laboratorio V:
 Emerg. Periferia
 Varie

Succede a Roma:
 Iniziative culturali

Concorsi:
 100 Parole
 Tutti fotografi

Casal Monastero sul Web:
 Wikipedia Link esterno


Meteo


Dettaglio


Statistiche

 

Html CSS Valido! CC MySQL

©2005 - 2015 A.S.S.C. Casal Monastero - Via Poppea Sabina 71 - 00131 Roma - P. IVA: IT97157230588 - Orario: Venerdì / Sabato dalle 17.00 alle 19.00
Note legali - Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 da Massimo Moretti - Per problemi al sito contattate il Webmaster