A.S.S.C. Casal Monastero (RM) - Notizie: EPISODI DI BULLISMO SULL'AUTOBUS 344 SCOLASTICO - INIZIAMO DA UNA RACCOLTA DI FIRME
A.S.S.C. Casal Monastero (RM)
  Notizie     
« »
 

Visitatori
Visitatori Correnti : 16
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 776
Ultimo iscritto : jonnyghost
Lista
 
 Messaggi privati: 350
 
 Commenti: 1970
 
 Galleria immagini: 1005
 Immagini viste: 1711876
 
 Download: 371
 Totale scarichi: 62201
 
 Articoli: 18
 Pagine: 177
 Pagine lette: 318039
 
 Notizie: 856
 
 Sondaggi: 14
 
 Preferiti: 144186
 Siti visitati: 404212
 
 Post sui forum: 7762
 
 Libro degli ospiti: 6
 
 Eventi: 1

Foto Gallery

Photo Gallery
Giornata Cortesia 2012 - 8 (1619)



Link Utili
06 Blog (17458)
A.M.A. Roma (2878)
Abitare a Roma (3485)
ACEA S.p.A. (5350)
Aequa Roma (2967)
Agenzia delle Entrate (2057)
Ansa (3932)
Ass. Ruotalibera (2032)
ATAC (1958)
Bimbimbici (1777)
Centrale del Latte (2369)
Comitati della Tiburtina (2678)
Comune di Roma (4585)
Comuni.it (2542)
ENEL (2774)
FIAB (2897)
Il Messaggero (6928)
INPS (2891)
IV Municipio (Ex V) (5187)
La Repubblica (6799)
Leggo (5960)
Moduli.it (2942)
Muoversi a Roma (2458)
Naviga Roma (3164)
Parrocchia Sant'Enrico (3319)
Portale Automobilista (2778)
Poste Italiane (3620)
Provincia di Roma (2921)
Regione Lazio (4210)
ReTake Roma (2012)
Risorse per Roma (3587)
Roma Capitale (2098)
Roma Meteo (2699)
Roma Metropolitane (4598)
Roma nel Mondo (1978)
Roma Notizie (2430)
Roma Segreta (2585)
Roma Sparita (1437)
Roma SPQR (1948)
Roma Tiburtina (2859)
Roma Today (32326)
Roma Uno (2794)
Skyscrapercity (14119)
Telecom Italia (2850)
Tesori di Roma (2066)
Traffico G.R.A. (2538)

Browser Web

Sito ottimizzato per
 
 


 
EPISODI DI BULLISMO SULL'AUTOBUS 344 SCOLASTICO - INIZIAMO DA UNA RACCOLTA DI FIRME
Inserito il 07 dicembre 2010 alle 13:12:00 da Administrator. IT - ASSC News

Da un pò di tempo diversi ragazzi che utilizzano il 344 scolastico hanno iniziato a lamentarsi e a riportare ai propri genitori quanto accade all'interno degli autobus durante il tragitto casa-scuola e viceversa.


Se inizialmente sembrava si trattasse di episodi isolati, pare che ora la situazione si stia facendo più pesante e pericolosa, infatti, si parla di vere aggressioni verbali e fisiche ai danni dei malcapitati di turno, di sputi e percosse, di lanci di oggetti pericolosi come lastre di plastica ed altro, di ragazzi che fumano tranquillamente e di fuochi accesi con carta e alcool, inoltre, come se non bastasse, si parla anche di uno strano traffico di pasticche.

Premessa la necessità di appurare la veridicità di tali, gravi, affermazioni, il Comitato intende sostenere l'azione proposta da alcuni genitori per una raccolta di firme da inviare al Servizio Trasporti del Municipio 5 (i moduli si trovano presso l'edicola di viale Ratto delle
Sabine - dal 6 al 14 dicembre) e nel frattempo inoltrerà una segnalazione agli Uffici competenti, affinchè vengano presi al più presto dei provvedimenti.
Magari facendo effettuare dei controlli improvvisi al personale incaricato ATAC e si riesca ad individuare i soggetti più violenti.
Vista la gravità del problema, vi esortiamo a firmare la petizione.
Grazie

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Letto : 5200 | Torna indietro

Condividi l'articolo nei Social Network


Giudica la notizia
  • Attualmente 2,9/5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Media: 2,9 su 5 - Voti espressi: 622


Commenti
10 Commenti - 2/5 - Voti : 2
Inserito il 07 dicembre 2010 alle 17:10:48 da teibet.  0/5
 
Sono due settimane che siamo costretti ad accompagnare nostro figlio a scuola in auto proprio per questi episodi. La scuola si dice impotente anche se ha individuato gli autori perchè gli episodi accadono all'esterno del perimetro scolastico.
Inserito il 07 dicembre 2010 alle 17:35:55 da collina.  3/5
 
Nel 2009 ero un assiduo frequentatore della tratta ATAC Argentella >> P.te Mammolo. Ho, 4-5 volte, riscontrato lo stesso problema che puntualmente riportavo sia agli autisti, sia al personale "di terra". A quei tempi i ragazzini sputavano sul pavimento e sui vetri dei mezzi, fumavano all'interno degli stessi e bestemmiavano come i matti.... Da persona trentenne sono rimasto stupefatto dell'indifferenza nella quale qesta marmaglia di delinquenti vive !!! Mi piacerebbe se un giorno qualche polizziotto in borgese desse uno stop allo schifo sopra riportato... non ci credo ma spero.... :s
Inserito il 07 dicembre 2010 alle 17:52:54 da pat72.  0/5
 
Solidale con le mamme dei bravi ragazzi che frequentano la sordi, molte mie amiche, ma ci dimentichiamo spesso dell'altro bacino di utenza, la fellini, dove mio figlio è iscritto alla prima classe (plesso buazzelli). La situazione sul 434 (unico mezzo ad arrivarci e nemmeno scolastico in quanto frequentato da gente di tutte le età) non è tragica come quella sopra descritta ma pessima dal punto di vista del servizio. I ragazzi infatti, sovente devono prendere due mezzi per arrivare e per tornare solo per non fare troppo tardi. Non essendo una corsa scolastica, ma solo deviata, ha un'utenza che va dall'impiegato allo studente liceale al ragazzino delle medie alla vecchietta che va a fare le analisi, e come se non bastasse, ha anche degli orari un po' sfasati e quando piove hai voglia ad aspettare davanti alla scuola al ritorno. Cerchiamo di sollecitare le istituzioni anche su questo problema, non mi sembra molto giusto che ragazzi di 11 anni debbano salire su mezzi non scolastici cambiando anche linea per arrivare in orario!!!!! Invece di farlo girare per tutta torraccia (già servita dal 444) si potrebbe chiedere di fargli fare una fermata unica a via Cappi??? e farlo proseguire per largo pugliese??? Perchè deve girare per le vie di Torraccia e a casal monastero si deve fermare davanti all snai lasciando scoperto dal servizio mezzo quartiere?? Qualcuno mi può spiegare??? Grazie [!?!]
Inserito il 07 dicembre 2010 alle 22:19:46 da collina.  1/5
 
Scusami PAT ma credo che tu sia uscita un po' fuori tema, si sta parlando di bullismo, quindi credo sia il caso di aprire un post dedicato sul forum per trattare le modifiche l percorso dei mezzi. Non credi ? Ciao
Inserito il 08 dicembre 2010 alle 10:10:15 da cris68.  0/5
 
Sordi o Fellini, a me il problema PRINCIPALE sembra sempre lo stesso: le vogliamo aprire queste benedette scuole a CasalMonastero??? Adesso di sono le iscrizione alle prime e siamo ancora in alto mare. Quindi, va bene raccogliere le firme per sensibilizzare le famiglie o l'ATAC (?) sul problema del bullismo, perchè ahimè temo che oltre questo proprio non si possa andare..., ma forse sarebbe anche il caso di raccoglierle per chiedere un impegno preciso, da parte di chi può e deve, ad aprire le scuole a settembre prossimo e a permetterci di iscrivere lì i nostri figli già da gennaio e non in subordine ad altre opzioni. Grazie.
Inserito il 09 dicembre 2010 alle 10:19:54 da pat72.  0/5
 
Forse sono uscita fuori tema ma volevo sottolineare che i ragazzi della Fellini, dovendo prendere cmq mezzi urbani pubblici (non composti da soli studenti) hanno forse più possibilità di trovarsi davanti situazioni sgradevoli (e non scendo nei dettagli ). già il fatto di dover cambiare mezzo implica pericoli inattesi ed esposizione maggiore a rischi. PEr ricondurre al discorso centrale va da sè che dobbiamo condannare il bullismo in tutte le sue espressioni (infatti ero solidale con le mamme della sordi) e vedere di unire le forze A- per far aprire queste scuole B in mancanza di questo, di garantire a tutti gli studenti (Sordi e Fellini) un viaggio sicuro e quanto più piacevole possibile. Purtroppo credo che gli atti di bullismo si verifichini anche al di fuori del percorso di andata/ritorno e per questi ragazzi un po' "vivaci" non resta che affidarsi alla buona sorte e che qualcuno ce la mandi buona. Già il fatto che le "vittime" ne parlino in famiglia e scuola con le insegnanti, significa molto per contrastare il fenomeno e soprattutto gli"aguzzini". E' com dire loro: guarda cretino, che io non ho paura di te e delle tue bravate....Che ne pensi collina?Ciao
Inserito il 30 dicembre 2010 alle 16:55:19 da buongiorno.  0/5
 
SARò DURA MA è NECESSARIO....vi siete mai chiesti se tra questi bulli ci siano di mezzo i vostri figli???? che a casa sono magari anche un pò angioletti? o magari hanno lo stesso atteggiamento a casa???? signori sveglia...io prendo regolarmente il 404 e i bulli sono ragazzini che vivono a casal monastero..spavaldi in "gregge" e sempre in cerca di lite con quelli che sembrano un pò sallucchioni(scusate).Nonostante un adulto intervenga hanno la faccia tosta di rispondere(i miei complimenti all'educazione che gli date) a meno che non si continui a guardarli negli occhi e fargli capire che non hai timore di loro. ):( ):(Signori miei questi ragazzi sono arroganti, presuntuosi e privi di qualsiasi forma di educazione.....meditate gente meditate perchè se sottoscrivete rischiate di avere un bullo in casa...a meno che non abbiate il coraggio di rischiare e di guardare in faccia la realta'. Fatevi un bell'esame di coscenza e chiedetevi se siete davvero pronti ad accettare di aver fallito..... :s
Inserito il 02 gennaio 2011 alle 12:37:27 da cris68.  0/5
 
Scusa Buongiorno ma, francamente, non ho capito cosa vuoi dire. Se uno sottoscrive la petizione rischia di avere un bullo in casa? Invece la giusta alternativa sarebbe il coraggio di rischiare, previa ovvia preventiva accettazione del "fallimento" della propria esperienza genitoriale? Ma rischiare cosa? 8)
Inserito il 13 gennaio 2011 alle 09:52:20 da buongiorno.  0/5
 
di scoprire che il bullo è tuo figlio..... [lo]
Inserito il 08 aprile 2011 alle 15:41:58 da teibet.  0/5
 
A che titolo scrivi queste sciocchezze?
Noi genitori siamo costretti ad accompagnare i ragazzi in auto perchè i bulli gli sputano e li insultano e tu che ci vieni a raccontare? Che i bulli sono i nostri figli? Tu non sai nulla, non sai che i nomi di queste persone sono noti alle scuole ma che queste non possono far nulla perchè non hanno giurisdizione sulle linee atac scolastiche, se vuoi scrivimi in privato e ti do nomi ed indirizzi di questi che non sono bulli ma sono dei giovanissimi malviventi che con i loro 15 anni spaventerebbero un poliziotto armato. Per cortesia taci.

 
Log in
Username
Password
Memorizza i tuoi dati:

Seguici su Facebook

Scrivere al Comitato

E-Mail


E-Mail Certificata (PEC)


Form di Contatto


Social Network


Decoro Urbano

Lavori in corso

Progetti:

 ADSL

 Aree Verdi

 B. Antirumore

 Centrale del Latte

 Elettrodotti

 Linee ATAC

 Piano di Zona

 Pista Ciclabile

 Scuole

 TPL e Metro B

 Viabilità


Notizie Varie

Direttivo:
 Assemblea 2015
 Assemblea 2014
 Assemblea 2012
 Assemblea 2010
 Assemblea 2009

Iniziative Speciali:
 Guerrilla Gardening

Laboratorio V:
 Emerg. Periferia
 Varie

Succede a Roma:
 Iniziative culturali

Concorsi:
 100 Parole
 Tutti fotografi

Casal Monastero sul Web:
 Wikipedia Link esterno


Meteo


Dettaglio


Statistiche

 

Html CSS Valido! CC MySQL

©2005 - 2015 A.S.S.C. Casal Monastero - Via Poppea Sabina 71 - 00131 Roma - P. IVA: IT97157230588 - Orario: Venerdì / Sabato dalle 17.00 alle 19.00
Note legali - Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 da Massimo Moretti - Per problemi al sito contattate il Webmaster